Vai al contenuto

Atalanta, è una frenata amara: cambi e stanchezza non aiutano - Bergamo News

L'Atalanta dello scorso anno ha segnato ben 98 gol ed è stata considerata una delle squadre più promettenti della  Serie A; ricordiamo una squadra nota per la sua aggressività e per la marea di gol segnati.

Quest'anno sembra che le cose siano differenti: si nota un forte calo delle prestazioni e lo dimostrano sia i numeri che gli ultimi risultati. C'è una netta differenza rispetto allo scorso anno, dove si ricorda un'Atalanta estremamente pericolosa.

Meno tiri in porta, meno gol segnati e meno punti in campionato, insomma una serie di fattori che evidenziano qualche problematica; bisogna considerare anche le continue tensioni interne tra il tecnico Gasperini e la squadra che impattano negativamente sulle prestazioni in campo.

Juve-Napoli si rigioca: il ricorso al Coni ribalta la sentenza

Il ricorso del Napoli è stato definitivamente accolto, cancellando così la vittoria a tavolino dei bianconeri; la sfida ci sarà, ma la data è ancora da decidere.

La Lega Calcio ha ufficializzato il rinvio dopo una serie di ricorsi presentati dalla società azzurra di De Laurentiis; ora il Napoli ha la possibilità di rifarsi contro i rivali bianconeri.

Per il momento nel calendario non c'è nessuna data disponibile in cui può essere disputata e quindi recuperata questa sfida mai giocata in data 4 ottobre 2020.

Barcellona nel caos. Cadena Ser: 'I3 Ventures pagata per screditare  giocatori' | Sky Sport

In quest'ultimo periodo il Barcellona ha perso molti punti ed ha bisogno di tornare a vincere: ci sono molti giocatori assenti e in campo vengono schierati giocatori giovani.

Il tecnico del Barcellona, Ronald Koeman, ha ribadito che ogni sconfitta è un passo indietro per la squadra, ecco le sue parole: "abbiamo bisogno di vincere, Messi sta male se non vince e non c'è bisogno che Leo faccia un'intervista per dire certe cose".

La squadra sembra essere molto unita, ma il problema è che i risultati tardano ad arrivare; bisogna tornare a vincere e a guadagnare punti in classifica dopo una lunga sfilza di pareggi e sconfitte.

Diretta Genoa-Milan 2-2: Calabria e Kalulu rimontano due volte la doppietta  di Destro - la Repubblica

Un altro pareggio per il Milan di Pioli, in trasferta con il Genoa, dopo il pareggio della scorsa giornata contro il Parma; partito in svantaggio, il club rossonero ha pareggiato i conti ed ha portato a casa il punto del pareggio.

I rossoneri sono ancora primi in classifica a quota 28 punti, seguiti dai rivali neroazzurri che hanno portato a casa un'importante vittoria contro il Napoli per 1-0.

Il Milan sta dimostrando di essere una squadra solida, ma questi due pareggi evidenziano qualche problema tecnico: in particolare è la difesa quella che necessita di un rafforzamento.

Morata states he 'always' wanted to return 'home' to to Juve (video)  -Juvefc.com

Ci sono molte incertezze sul futuro di Alvaro Morata e non è da escludere la possibilità che il calciatore spagnolo lasci la squadra bianconera; anche alcune tra le squadre italiane hanno puntato lo sguardo su di lui.

Sia il Milan che il Napoli hanno sempre mostrato una forte attenzione per Morata, ma alla fine l'attaccante spagnolo ha scelto di indossare la maglia bianconera, dopo un lungo tira e molla con l'Atletico Madrid.

Inizialmente l'Atletico Madrid non aveva nessuna intenzione di lasciar andare via Alvaro, ma poi le cose sono cambiate e con l'arrivo di Luis Suarez tutto è stato più facile.