Vai al contenuto

 

Brutte notizie per la nazionale del Brasile: Neymar ha subito un infortunio e non potrà essere presente per le prossime sfide del Mondiale Qatar 2022; l'attaccante brasiliano salterà almeno i prossimi due gironi.

Si tratta di un infortunio ai legamenti della caviglia destra che lo ha costretto a fermarsi: il talento brasiliano ha tanta voglia di tornare subito in campo e di dare il suo contributo alla squadra.

Di sicuro dovrà seguire una lunga fisioterapia per poter tornare al meglio delle sue forze: se tutto va per il verso giusto dovrebbe riuscire a riprendersi per gli eventuali ottavi.

 

Karim Benzema salterà i mondiali in Qatar a causa di un infortunio subito alla coscia sinistra: più nello specifico si tratta di una lesione al quadricipite che lo terrà lontano dal campo da gioco per un po'.

La notizia ufficiale è arrivata direttamente da La Parisien: il pallone d'oro salterà completamente la competizione e la Francia dovrà fare a meno di un pezzo importante.

Durante la fase di allenamento Benzema si è fermato ed ha accusato un forte dolore alla coscia sinistra. Tutta la squadra condivide insieme a lui la tristezza di questo momento e gli augura una pronta guarigione.

Il Napoli di Luciano Spalletti sta dominando la classifica della Serie A: a quota 38 punti e quindi a +8 rispetto alle seconde in classifica che sono Milan e Lazio.

Una squadra compatta e tecnica, che sta dimostrando di avere tutte le carte in regola per poter vincere lo scudetto: la sfida di oggi vedrà la squadra impegnata in casa contro l'Udinese.

Al terzo posto in classifica troviamo la Juventus a quota 28 punti, che nelle ultime sfide ha recuperato molti punti, seguita dalla rivale Inter a quota 27 punti.

 

I tempi di recupero dell'infortunio accusato da Kean, attaccante della Juventus, potrebbero essere molto lunghi: stiamo parlando di un'infiammazione ad una cicatrice derivante da un infortunio al retto femorale.

Date le condizioni attuali, senza ombra di dubbio Kean salterà le prossime sfide di campionato; non si esclude che possa ritornare nel campo da gioco il prossimo anno.

Tutto ciò peggiora la situazione in casa bianconera, che deve far fronte a molti giocatori assenti per infortunio; con Kean siamo allo stop n. 24 della squadra da inizio anno.

 

Il Milan di Pioli ha raggiunto questo interessante primato, insieme al Napoli, di aver messo a segno ben 21 gol su azione nelle prime undici giornate di campionato.

Il top scorer di questa lista è senza ombra di dubbio Rafael Leao, punta di diamante della formazione rossonera, in rete su 5 azioni contro Bologna, Empoli, Monza e Inter.

Dopo Milan e Napoli, in questa interessante classifica ci sono Inter e Lazio: quest'ultima ha anche ottenuto il riconoscimento come miglior difesa del campionato italiano di Serie A.