Vai al contenuto

Milan-Ibrahimovic, il curioso caso di un progetto che riparte da ...

Nel post lockdown, il Milan di Pioli è tornato in campo con le migliori intenzioni e lo ha dimostrato vincendo una partita dopo l'altra e guadagnando punti in classifica.

La squadra è ora compatta e ha tutte le carte in regola per raggiungere risultati importanti; Zlatan Ibrahimovic fa la differenza in campo ed è un leader capace di portare la squadra con se.

Abbiamo assistito ad una serie di vittorie consecutive e ad un gran numero di gol segnati dai giocatori rossoneri; non bisogna però abbassare la guardia, in quanto ci sono ancora alcuni aspetti che devono essere migliorati.

Juve, Sarri promuove gli Under 23 in presenza del nuovo coach ...

In conferenza stampa, Andrea Pirlo è stato presentato come futuro allenatore dell'under 23 della Juventus; una grande responsabilità ed un ruolo che come dice il presidente Agnelli "bisogna meritarselo".

Ecco le parole di Andrea Pirlo: "fortunatamente la responsabilità ce l'ho e non mi piacerebbe non averla; ho avuto molte offerte da altre squadre, ma ho preferito rimanere qui perchè mi sembra il modo migliore per iniziare".

Nulla è ancora certo, ma sono molto alte le probabilità che Pirlo, ex centrocampista, divenga l'attuale tecnico della prima squadra degli under 23.

Serie A: Juventus-Sampdoria 2-0 - Calcio - Ansa.it

La Juventus di Maurizio Sarri ha conquistato il trentaseiesimo scudetto ed il nono di fila per questa squadra; uno scudetto sudato e difficile da conquistare data la situazione post Covid-19.

Tuttavia la squadra non è al massimo della forma ed ora ciò che danno forte preoccupazione sono le sfide di Champions; la Juventus ha faticato molto contro la Sampdoria, nonostante sia riuscita a portare a casa la vittoria.

A breve ci sarà la sfida con il Lione, considerando però che Chiellini sarà fuori tutta la stagione e Danilo e Dybala sono infortunati; sarà quindi problematico ritornare in campo in queste condizioni.

Inter-Fiorentina 0-0: i pali e Terracciano fermano Conte ...

Inter-Fiorentina è terminata 0-0, un pareggio che va stretto alla squadra di Antonio Conte; il mister ha fiducia nei suoi ragazzi, ma devono ricominciare a vincere e a prendere punti.

La squadra manca di aggressività e deve sfruttare meglio i contropiedi per essere pericolosa e mettere la palla in rete; gli attaccanti sono stati molto imprecisi e poco presenti in area.

L'inter ha giocato principalmente sulla trequarti e lo schema "a specchio" della Fiorentina, cioè il 3-5-2, ha messo in difficoltà i neroazzurri e ha ridotto la loro pericolosità in fase di attacco.

 

Milan-Bologna 5-1: Pioli travolge Mihajlovic, l'Europa è più ...

I rossoneri non hanno intenzione di fermarsi e lo stanno dimostrando portando a casa una vittoria dopo l'altra; la squadra è molto compatta e capace di sfruttare ogni singola occasione per fare gol.

Il Milan ha dominato l'intero match con il Bologna, terminato appunto 5-1 per i rossoneri grazie alle reti di Saelemaekers, Calhanoglu, Bennacer, Rebic e Calabria.

Ora i ragazzi di Pioli occupano il sesto posto in classifica, a quota 56 punti e a pari punti con il Napoli di Gattuso; domani i rossoneri affronteranno il Sassuolo in trasferta.